Convegno all’Università di Bologna con il procuratore nazionale antimafia e con Maria Falcone, insieme ad altri importanti ospiti

 ………………………

Il convegno dal titolo “L’impegno civile nel contrasto alle mafie” si è tenuto venerdì 4 marzo 2016, dalle ore 9.30 alle ore 12.30 di mattina, presso l’Aula Magna B del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Bologna.

L’iniziativa è stata organizzata dall’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con l’Università di Bologna e l’associazione culturale Cortocircuito.

Sono intervenuti:

FRANCO ROBERTI, procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo;

MARIA FALCONE, presidente della Fondazione Falcone, autrice del libro “Giovanni Falcone, un eroe solo”;

– GAETANO PACI, procuratore aggiunto della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria;

STEFANIA PELLEGRINI, docente dell’Università di Bologna, direttore del master “Gestione e riutilizzo dei beni confiscati alle mafie. Pio La Torre”.

Saluti istituzionali di:

– SIMONETTA SALIERA, presidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna;

– FRANCESCO UBERTINI, Magnifico Rettore dell’Università di Bologna.

Ha condotto il convegno: Elia Minari, coordinatore dell’associazione antimafia Cortocircuito.

E’ intervenuta, raccogliendo le domande dei presenti: Francesca Montanari, presidente dell’associazione antimafia Cortocircuito.

Durante l’iniziativa pubblica il procuratore nazionale antimafia Roberti, parlando al microfono, ha dichiarato: «In Emilia-Romagna c’è da essere fiduciosi: grazie al lavoro dell’associazione antimafia Cortocircuito cogliamo dei segnali molto positivi di risposta e di denuncia. Sono segnali fondamentali». (Frase ripetuta anche nell’intervista alla tv bolognese “Trc”).

 ………………………

Vedi anche:

– “La ‘Ndrangheta di casa nostra. Radici in terra emiliana”: la video-inchiesta
– 
La video-inchiesta “Non è successo niente. 40 roghi a Reggio Emilia”
– Il quotidiano La Repubblica: “La mafia emiliana braccata dagli studenti di Cortocircuito”
– Intervista del web-magazine “AgoraVox” sulle iniziative di Cortocircuito
– Sul Corriere della Sera: “Cortocircuito, la web tv degli studenti-reporter che combatte la mafia”
– Elia Minari di Cortocircuito premiato dal presidente del Senato al Vertice Nazionale Antimafia a Firenze

Condividi!