Incontro aperto agli studenti con il Pm del Maxiprocesso di Palermo Giuseppe Ayala al teatro di Casalecchio

Sabato 11 aprile 2015 al teatro di Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna, incontro con l’ex magistrato Giuseppe Ayala, Pm del Maxiprocesso di Palermo.

Ha condotto il dialogo Elia Minari, coordinatore di Cortocircuito, associazione culturale antimafia di Reggio Emilia.

E’ intervenuto anche Massimo Mezzetti, assessore della Regione Emilia-Romagna alla Cultura e politiche per la legalità. Introduzione di Fabio Abagnato, assessore di Casalecchio di Reno (BO).

L’iniziativa è stata accompagnata e intervallata dai brani della Scuola di Musica di Laureana Borrello, in provincia di Reggio Calabria. Hanno partecipato all’incontro i cittadini e gli studenti delle scuole secondarie di I e II grado di Casalecchio di Reno (BO).

L’iniziativa è stata promossa dal Comune Casalecchio di Reno e dall’associazione Cortocircuito, in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna.  L’incontro rientra all’interno del “Green Social Festival” e della rassegna “Politicamente scorretto”. Ingresso gratuito.

Foto di Davide Montanari, direttore dell’Istituzione “Casalecchio delle Culture”. [Cliccare sulle foto per allargarle.]

 ………………………

Vedi anche:

– “La ‘Ndrangheta di casa nostra. Radici in terra emiliana”: la video-inchiesta
– 
La video-inchiesta “Non è successo niente. 40 roghi a Reggio Emilia”
– Il quotidiano La Repubblica: “La mafia emiliana braccata dagli studenti di Cortocircuito”
– Intervista del web-magazine “AgoraVox” sulle iniziative di Cortocircuito
– Sul Corriere della Sera: “Cortocircuito, la web tv degli studenti-reporter che combatte la mafia”
– Elia Minari di Cortocircuito premiato dal presidente del Senato al Vertice Nazionale Antimafia a Firenze

Condividi!