Incontro con Tizian su mafie a Reggio Emilia, slot machine e mondo economico, in Sala del Tricolore

Venerdì 22 novembre 2013 nella Sala del Tricolore a Reggio Emilia incontro “Mafie a Reggio Emilia e slot machine” con Giovanni Tizian, giornalista de L’Espresso, sotto scorta per il suo libro “Gotica” e i suoi articoli sulla criminalità organizzata in Emilia.

Durante la serata si è parlato di tanti temi scomodi: dalle infiltrazioni mafiose nella linea reggiana del Treno ad Alta Velocità e nella tangenziale di Novellara (con la ditta reggiana Bacchi), fino all’approfondire la parte inquinata del mondo cooperativo. Dalle slot machine ai loro legami con la politica.

Durante la serata sono intervenuti anche:

– Matteo Iori, presidente del Coordinamento Nazionale Gruppo per Giocatori d’Azzardo

– Enrico Bini, presidente della Camera di Commercio di Reggio Emilia, uno dei primi a denunciare le mafie nella nostra città

La serata è stata condotta da Elia Minari della redazione di Cortocircuito, web-tv indipendente di Reggio Emilia.

Franco Corradini, assessore alla Coesione e sicurezza sociale del Comune, ha fatto i saluti finali.

L’evento rientra all’interno della rassegna “Reggio contro le mafie”.

  …………………………

Vedi anche:

– Sul Corriere della Sera: “Cortocircuito, la web tv degli studenti-reporter che combatte la mafia”
– La video-inchiesta sui quaranta roghi di probabile origine dolosa
– Alcuni video della serata antimafia del 17 settembre in Sala del Tricolore
– Incontro-intervista sulla corruzione con Davigo e Gomez in Sala del Tricolore, le foto
– 
Incontro con il procuratore antimafia di Reggio Calabria Gratteri e lo storico delle organizzazioni criminali Nicaso

Condividi!