Incontri a Milano: con il magistrato responsabile della DDA e con il capo della DIA

Mercoledì 9 maggio 2018, dalle ore 20.45, presso il Municipio di Cologno Monzese (Milano) si è tenuto un incontro pubblico con ospiti:

– Elia Minari, coordinatore dell’associazione culturale antimafia Cortocircuito e autore del libro “Guardare la mafia negli occhi. Le inchieste di un ragazzo che svelano i segreti della ‘ndrangheta al Nord”

– il magistrato Alessandra Dolci, procuratore aggiunto a Milano e responsabile della Direzione Distrettuale Antimafia (DDA) di Milano.

Hanno introdotto l’incontro pubblico:
– il Dott. Antonio D’Arrigo, segretario comunale;
– l’assessora Chiara Federica Cariglia.

Iniziativa organizzata da “Libera casa contro le mafie” e dall’ANPI, in collaborazione con il Comune.

L’incontro è stato integralmente registrato dalle telecamere della Rai.

Durante l’iniziativa pubblica il magistrato Dolci ha letto alcuni paragrafi del libro “Guardare la mafia negli occhi”. Durante un precedente incontro pubblico di presentazione del libro-inchiesta, il 5 febbraio 2018 all’Università statale di Milano, il capo della Direzione Distrettuale Antimafia di Milano aveva dichiarato: «Ho letto con estremo interesse il libro di Elia Minari. Il primo pensiero che ho avuto è stato: vorrei ingaggiarlo anch’io».  

 

………………………

Inoltre, a due passi da piazza del Duomo a Milano, Elia Minari ha incontrato il capo della DIA, Direzione Investigativa Antimafia.

……………………………………………………………………………….

Le informazioni sul libro “Guardare la mafia negli occhi” sono sul sito www.negliocchi.it
Il libro, sottotitolato “Le inchieste di un ragazzo che svelano i segreti della ‘ndrangheta al Nord”, è disponibile in quasi tutte le librerie e online (in formato cartaceo o e-book). Prefazione del Procuratore Nazionale Antimafia, editore Rizzoli.
Invece QUI le recensioni, le interviste tv e gli articoli sul libro-inchiesta

Condividi!