Dal 3 all’8 aprile: rassegna “Noi contro le mafie 2017″

…………………

Incontri coordinati da “Cortocircuito” con i magistrati Gratteri, Conte, De Francisci e il presidente del Senato Pietro Grasso.

 

I temi dell’antimafia, della democrazia, dell’educazione alla cittadinanza attiva, dell’informazione, ma anche delle azioni per contrastare le infiltrazioni mafiose faranno da filo conduttore di “Noi contro le mafie”, la rassegna della legalità che si terrà dal 3 all’8 aprile 2017 a Reggio Emilia. L’iniziativa – promossa dalla Provincia di Reggio Emilia insieme alla Regione Emilia Romagna e ai Comuni reggiani –  ha la direzione scientifica del professore Antonio Nicaso, studioso e storico delle organizzazioni criminali, mentre la cura educational è della dott.ssa Rosa Frammartino.

L’associazione Cortocircuito, oltre a contribuire all’organizzazione della rassegna, coordinerà i seguenti incontri. 

*****

Venerdì 7 aprile 2017, dalle ore 21.00 alle ore 22.30, presso il teatro Metropolis di Bibbiano (via Gramsci 4), in provincia di Reggio Emilia, incontro dal titolo “Come la ‘ndrangheta è diventata classe dirigente”. Dialogo con:

- Nicola Gratteri, procuratore capo presso il Tribunale di Catanzaro;
- Antonio Nicaso, studioso e storico delle organizzazioni criminali, docente alla Queen’s University.

Saluti di: Andrea Carletti, sindaco di Bibbiano.

Conduce l’incontro: Elia Minari, coordinatore dell’associazione culturale antimafia Cortocircuito di Reggio Emilia.

Ingresso libero e gratuito.

*****

Sabato 8 aprile 2017 , dalle ore 10.00 di mattina, presso l’Aula Magna dell’Università di Modena e Reggio Emilia, nella sede di Reggio Emilia (viale Allegri 9), convegno dal titolo “Criminalità, mafie e terrorismi: una sfida globale”.

Dialogo con:

- Ignazio De Francisci, procuratore generale presso la Corte d’Appello di Bologna, sul tema “Espansione e radicamento delle mafie in aree non tradizionali”.

- Nicola Gratteri, procuratore capo presso il Tribunale di Catanzaro, sul tema “Si può fermare l’espansione globale delle mafie?”.

- Giorgia Spiri, sostituto procuratore presso il Tribunale di Palermo, sul tema: “Mafie transnazionali. L’associazione a delinquere finalizzata alla tratta di esseri umani”.

- Mario Conte, giudice presso la Corte d’Appello di Palermo, sul tema “Cresce il bisogno sociale di sicurezza. Bastano le norme che abbiamo?”.

Introduzione e conclusioni di: Antonio Nicaso, studioso e storico, docente alla Queen’s University, sul tema “Nuove priorità investigative nel contrasto alla criminalità globale”.

Conduce l’incontro: Elia Minari, coordinatore dell’associazione culturale antimafia Cortocircuito di Reggio Emilia.

Saluti di:
- Giammaria Manghi, presidente della Provincia di Reggio Emilia;
- Raffaele Ruberto, prefetto di Reggio Emilia;
- Luca Vecchi, sindaco di Reggio Emilia.

Ingresso libero e gratuito.

*****

Inoltre sarà realizzato un incontro a ingresso gratuito ma riservato (posti esauriti) venerdì 7 aprile 2017 nella Sala del Tricolore di Reggio Emilia, sede del Consiglio Comunale, dal titolo “Le mafie alla conquista dei giovani” con la presenza del Presidente del Senato Pietro Grasso, già procuratore nazionale antimafia e già giudice del Maxi-processo di Palermo.

Temi degli interventi: “Il fascino dei modelli mafiosi sui giovani: dal mondo del lavoro al culto del successo” e “Dal maxi-processo di Palermo agli anni 2000: organizzazioni criminali, cambiamenti e nuove priorità”.

Allo stesso convegno parlerà anche la giornalista Maria Grazia Mazzola, inviata speciale della Rai e autrice di numerosi reportage sulla criminalità organizzata. Interverrà per riflettere sui contenuti salienti del reportage “Cose Nostre”, incentrato sulle modalità con cui le mafie condizionano le giovani generazioni. Tale approfondimento televisivo è andato in onda all’interno di “Speciale Tg1″ su Rai 1.

Conduce l’incontro: Elia Minari, coordinatore dell’associazione antimafia Cortocircuito di Reggio Emilia.

Saluti di:
- Luca Vecchi, sindaco di Reggio Emilia;
- Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna;
- Giammaria Manghi, presidente della Provincia di Reggio Emilia;
- Natalia Maramotti, assessora alla Sicurezza e cultura della legalità del Comune di Reggio Emilia.

*****

Organizzazione della “Corte Ospitale”. Azioni educative di “Caracò”.
QUI il programma completo di “Noi contro le mafie”.

Una foto della precedente edizione della rassegna “Noi contro le mafie” nell’aprile 2016:

 

 ………………………

Vedi anche:

“La ‘Ndrangheta di casa nostra. Radici in terra emiliana”: la video-inchiesta
La video-inchiesta “Non è successo niente. 40 roghi a Reggio Emilia”
Il quotidiano La Repubblica: “La mafia emiliana braccata dagli studenti di Cortocircuito”
Intervista del web-magazine “AgoraVox” sulle iniziative di Cortocircuito
Sul Corriere della Sera: “Cortocircuito, la web tv degli studenti-reporter che combatte la mafia”
Elia Minari di Cortocircuito premiato dal presidente del Senato al Vertice Nazionale Antimafia a Firenze

Condividi!