Incontro con Notari, un partigiano che ha fatto la storia

Giacomo Notari, ex partigiano e presidente dell’ANPI di Reggio Emilia, ha presentato il suo libro “Hai un cuore forte, puoi correre”. L’autore è stato intervistato da Elia Minari della redazione del giornalino studentesco Cortocircuito.

L’incontro si è tenuto venerdì 16 marzo 2012 nella storica sala del Planisfero della Biblioteca Panizzi di Reggio Emilia ed è stato aperto da Antonio Zambonelli, direttore del “Notiziario ANPI”. All’inizio dell’evento è stato proiettato il cortometraggio “Ripercorrendo i sentieri partigiani”.

L’ANPI, ovvero Associazione Nazionale Partigiani Italiani,  è una delle poche organizzazioni che attraverso progetti ed eventi cerca di tenere viva la memoria storica, contro un revisionismo che negli ultimi anni si è fatto sempre più forte e contro il sorgere di gruppi neofascisti spesso composti da giovanissimi.

[Cliccare sulle foto per allargarle]

 

Condividi!

    2 Responses to “Incontro con Notari, un partigiano che ha fatto la storia”

    1. Anpi Reggio Emilia Says:

      Sentire Notari…..un’emozione senza tempo, ascoltare Elia, una speranza vera.

    2. Elia Minari Says:

      Grazie mille! Concordo su Notari.