Proiezione dell’inchiesta nel municipio di Bologna

Venerdì 17 ottobre 2014 alle ore 21.00 nella Sala Imbeni di Palazzo D’Accursio, municipio di Bologna (piazza Maggiore), è stata proiettata la video-inchiesta dell’associazione Cortocircuito dal titolo “La ‘Ndrangheta di casa nostra. Radici in terra emiliana” (QUI il cortometraggio integrale).

Sono stati ospiti della serata: Alessandro Gallo, scrittore e attore teatrale; Giulia Di Girolamo, studiosa del fenomeno mafioso e autrice, insieme ad Alessandro Gallo, del libro “Non diamoci Pace – Diario di un viaggio (il)legale” (ed. Caracò); Elia Minari dell’associazione culturale Cortocircuito, regista della video-inchiesta “La ‘Ndrangheta di casa nostra. Radici in terra emiliana”.

Ha introdotto l’incontro pubblico Francesco Critelli, capogruppo del Pd del Comune di Bologna.

Iniziativa organizzata dal Comune di Bologna insieme a Caracò Editore, “NoName – Antimafia in Movimento” di Bologna e l’associazione Cortocircuito. [Foto di Chiara Ghirelli. Cliccare sulle foto per allargarle.]

 

 ………………………

Vedi anche:

– “La ‘Ndrangheta di casa nostra. Radici in terra emiliana”. La video-inchiesta integrale, le foto della serata di presentazione e alcuni articoli dei quotidiani
– La video-inchiesta “Non è successo niente. 40 roghi a Reggio Emilia”
– Intervista del web-magazine “AgoraVox” sulle iniziative di Cortocircuito

– Sul Corriere della Sera: “Cortocircuito, la web tv degli studenti-reporter che combatte la mafia”
– Incontro-intervista con il Procuratore Nazionale Antimafia nella Sala del Tricolore

Condividi!