La video-inchiesta di Cortocircuito proiettata in Tribunale dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bologna

Titolo in prima pagina sulla Gazzetta di Reggio: «Grande Aracri “inguaiato” da Cortocircuito». Invece qui sotto pubblichiamo l’articolo all’interno del quotidiano.

Nell’articolo si legge che in Tribunale è stata proiettata la video-inchiesta di Cortocircuito durante l’udienza di Francesco Grande Aracri (condannato per mafia). Secondo quanto riporta l’articolo, per il Pm della Direzione Distrettuale Antimafia di Bologna il video potrebbe essere utile per il sequestro di una parte dei beni di Grande Aracri. Inoltre, a sorpresa, il Pm ha chiesto alla Corte accertamenti sulle parole del sindaco di Brescello.

Ci auguriamo che la nostra video-inchiesta possa continuare ad essere utile a magistrati e forze dell’ordine per l’accertamento dei fatti.

Associazione Cortocircuito

 

QUI il cortometraggio integrale.

Sotto: l’articolo della Gazzetta di Reggio. A sinistra: l’articolo del Resto del Carlino (entrambi del 13 novembre 2014). Cliccare sugli articoli per allargarli.

 

Condividi!