Tavola rotonda sulla partecipazione giovanile

“Una città per i giovani, i giovani per la città. Politiche giovanili e partecipazione a Reggio Emilia”. Giovedì 24 gennaio 2013 tavola rotonda all’Officina delle Arti di Reggio Emilia.

Si è cercato di rispondere in particolare a due domande, raccogliendo i contribuiti di tutti i presenti: “cosa può fare la città per i giovani?” e “cosa possono fare i giovani per la città?”.

Hanno partecipato alla tavola rotonda:

Iuna Sassi, assessore all’Educazione e alle Politiche giovanili del Comune di Reggio Emilia
Nando Rinaldi, consigliere comunale ed ex presidente del Consiglio comunale di Reggio Emilia
Don Giordano Goccini, presidente della Pastorale giovanile di Reggio Emilia
Michele Gagliardo, responsabile del “Piano Giovani” del gruppo Abele di Torino
Riccardo Faietti, portavoce del Forum del terzo settore di Reggio Emilia – Arci
Eric Sassi, membro della Conferenza degli studenti Unimore
Irene Sala, presidente della Consulta studentesca di Reggio Emilia
Matteo Foracchia, educatore e cantante dei DeSamistade

Ha coordinato il dibattito Elia Minari della redazione di “Cortocircuito“, web-tv e giornalino studentesco di Reggio Emilia

A seguire spettacolo-concerto “Storia di un precarito” dei DeSamistade.

Foto di Francesco Giglioli di Cortocircuito. Clicca sulle foto per allargarle.

Condividi!